Cavalieri Union: un weekend di festa tra fine e nuovi inizi!

I Cavalieri Union Rugby Prato Sesto si apprestano a vivere un weekend speciale di festa!

Domenica 30 aprile, in occasione dell’ultima giornata di Serie A e della prima gara delle finali under 18, la società ha deciso di organizzare una vera e propria festa del rugby e dell’Unione!
Al termine delle gare, infatti, grande aperitivo aperto a tutti per festeggiare insieme la fine di una stagione con la salvezza della Serie A, la vittoria della 18 e l’inizio delle finali e i grandi traguardi raggiunti da under 14, under 16 e Cadetta! 

Sui campi dello Stadio Chersoni si inizierà a giocare a rugby dalle 10.30 del mattino con i ragazzi della nostra under 14 e della under 16 che saranno impegnati in un Torneo misto interno con partite da 20 minuti. L’obiettivo è duplice: far fare un primo approccio ai ragazzi della 14 nella categoria che affronteranno il prossimo anno e far sì che tutti quanti restino a tifare per il match della 18 e della Serie A. 

Alle 12.30 scenderà in campo la under 18: per i Cavalierini di Nuti e Guastini il primo impegno delle finali playoff nazionali sarà contro Rugby Napoli Afragola che ha dominato il suo girone di qualificazione. Un impegno duro, ma alla portata di questa squadra che ha regalato tante soddisfazioni fin qui, andando a vincere la Coppa dell’Appenino con una serie incredibile di vittorie. Renzoni e compagni, con il ritorno in pianta stabile nel XV under 18 anche di Puglia e Fattori, reduci da un’ottima stagione in Serie A, hanno tutte le carte in regola per fare meglio dello scorso anno. 

Alle 16.00, scenderà in campo la Serie A per l’ultimo atto di una stagione comunque positiva. I ragazzi di Pratichetti, già salvi da tre gare, affronteranno il già retrocesso Pesaro per cercare di chiudere il campionato con una vittoria e in testa alla classifica del girone.
Sarà anche l’ultima partita, almeno stando alle sue dichiarazioni, di Fabio Nannini, pilone e pilastro dei Cavalieri Union in questa e nelle passate stagioni. 
“Sono soddisfatto di questo 2017 e della seconda parte della stagione ” commenta Coach Pratichetti “abbiamo qualità e individualità importanti e la squadra ha ancora grandi margini di crescita. Per il prossimo anno, con un po’ di esperienza in più, sono sicuro che potremo dar fastidio a molte squadre. Intanto giochiamoci quest’ultima partita in casa, davanti al nostro pubblico, e godiamoci questa festa. Vi aspettiamo numerosi al Chersoni!”

Una giornata da non perdere per tutti gli amanti del rugby e dell’Unione Prato-Sesto!