Cavalieri Union, Avis e AMI fanno squadra

Dopo aver donato parte dell’incasso della prima partita casalinga di campionato, questa mattina una delegazione di atleti si è recata al centro trasfusionale dell’ Ospedale di Prato S. Stefano di Prato per donare il sangue attraverso AVIS.

Le iniziative organizzate da Fondazione AMI e Cavalieri Union Rugby Prato Sesto srl, nella campagna AMI il Rugby, sono infatti a sostegno del progetto PRAMA, promosso dalla stessa Fondazione insieme ad AVIS.

La collaborazione ha l’obiettivo di  promuovere  comportamenti eticamente corretti attraverso l’educazione alla “cultura dell’inclusione”, esaltando il valore della differenza; migliorare la comprensione dell’importanza dell’attività fisica e del suo impatto positivo sulla salute e sullo sviluppo personale e sociale dei giovani.

Il primo passo verso questo grande progetto non può non iniziare con la donazione del sangue: un gesto di amore per il prossimo, per il futuro e per il benessere dei cittadini.